iapra li  uecchie

Menu

 

Errori

Il 2012 fu l’anno di Zero Privilegi Puglia, una proposta di legge di iniziativa popolare per il taglio dei costi della politica (un vero taglio) che vide la partecipazione di centinaia di cittadini in tutta la regione, dal Gargano al Salento, e che fu sottoscritta da 20 mila pugliesi.
Durante quella iniziativa ebbi forti contrasti con Gennaro Iannotta storico attivista 5 stelle di Brindisi.
Oggi, a distanza di 4 anni da quei fatti, sono stato in grado di ascoltare quelle parole che allora non volli manco sentire. Ed ecco che ció di cui allora ero convinto si è sgretolato e quel muro di verità che mi ero costruito è caduto consentendomi di vedere ciò che allora mi ero rifiutato di guardare.
Diventa quindi doveroso non solo riconoscere di aver sbagliato nei modi e nei termini, ma anche nel merito attribuendo a Gennaro responsabilità e colpe che, in effetti, non ha mai avuto.
Riconoscere i propri errori molto tempo dopo averli commessi, chiedere scusa pubblicamente e, come già fatto, guardandoci in faccia è sicuramente tardivo e molto probabilmente inutile, ma sicuramente doveroso e, ancor più, giusto.

Categories:   Varie