iapra li  uecchie

Menu

E’ la stampa bellezza

stampa_bellezza

Un paio di mesi fa il Quotidiano di Puglia diede risalto ad una non notizia, una balla inventata allo scopo di far apparire ostuni 5 stelle un manipolo di arrivisti uguali a tutti gli altri. Scrisse di una votazione per la scelta di un candidato Sindaco che non si è MAI svolta e scrisse di spaccature nel gruppo che non sono MAI avvenute. Allo scopo utlizzò commenti facebook estrappolati dal loro contesto a cui si attribuì un significato completamente diverso dall’originale. Le persone citate non furono MAI contattate per verificare se quelle BALLE scritte corrispondessero al vero e la menzogna fu fatta passare per verità.

Oggi, di fronte ad un evento che non ha precedenti nella storia della città di Ostuni, lo stesso giornale e, presumo, lo stesso giornalaio dimostra ancora una volta cosa intendono per “fare informazione”.

Domenica pomeriggio 5 Senatori della Repubblica di una forza politica che ad Ostuni alle ultime elezioni politiche ha preso oltre 3 mila voti saranno in Piazza della Libertà per un incontro pubblico coi propri elettori che potranno, nell’occasione, avere un rapporto diretto coi propri rappresentanti. In un paese dove risiedono due senatori (PD e PDL) che mai hanno fatto un incontro pubblico aperto alla cittadinanza, tale notizia avrebbe meritato un minimo di attenzione ed evidenza.

Invece compare in un piccolo trafiletto contornato da gigantografie delle solite e reiterate telenovele del gossip nostrano che si ripetono quotidianamente da settimane. Il finto scontro tra dinosauri del centrosinistra di cui si parla, sempre coi medesimi argomenti e toni, da settimane occupa metà della pagina dedicata ad Ostuni, L’altra metà è occupata invece da una lodevole iniziativa dei giovani del PD (oggi si chiamano trattori rossi) e dalle osservazioni di un illustre professore della città bianca. In mezzo a tutto ciò, ben mimetizzato come fosse la didascalia dell’immagine soprastante proprio per non farlo risaltare troppo, ecco apparire, solo al lettore più attento, il trafiletto che avvisa che 5 senatori saranno domenica pomeriggio in piazza a disposizione dei cittadini tutti.

Che aggiungere? E’ la stampa (dei finanziamenti pubblici) bellezza.

Categories:   Informazione