iapra li  uecchie

Menu

Legittimità anticostituzionale

illegittimita_costituzionale

Come noto la Corte Costituzionale ha dichiarato anticostituzionale la legge elettorale nota come “porcellum”  e ieri ha depositato le motivazioni della sentenza. In particolare gli aspetti bocciati dalla Corte sono il premio di maggioranza e la mancanza del voto di preferenza. La stessa Corte però dichiara legittimo il Parlamento formato da eletti con questa legge incostituzionale. Un paradosso, se non giuridico (non sono un tecnico del settore) sicuramente logico il dichiarare legittimo un qualcosa che si è formato tramite una procedura anticostituzionale.

Capisco la necessità di dover mettere una pezza a colori ad un pasticcio che solo la politica Italiana poteva riuscire a creare, però arrivare a tal punto e, di conseguenza, ammettere il principio che un qualcosa fatto in contrasto con la Costituzione (la legge fondamentale a cui tutte le altre devono sottostare) è legittimo non è una pezza a colori ma pare un pasticcio peggio di quello già fatto.

Se il premio di maggioranza è anticostituzionale non può essere legittima l’elezione di coloro entrati in parlamento proprio grazie a questio premio. Stesso dicasi per i cosidetti listini bloccati dove a decidere candidati ed ordine degli stessi, determinando in questo modo chi può essere eletto non sono i cittadini, se incostituzionali rendono illegittima l’elezione degli eletti in queste liste, ovvero tutti. Da tutto ciò la logica tenderebbe a sostenere che il parlamento tutto è illegittimo e quindi tutto ciò che questo, ma anche il precedente, ha approvato.

Ora capisco che questa logica avrebbe avuto delle conseguenze davvero incredibili e creato una marea di vuoti legislativi, quindi comprendo la necessità di trovare una soluzione che evitasse questo sfacelo, ma arrivare a dire, di fatto, che pur anticostituzionale questo parlamento è leggitimo e può proseguire il suo lavoro tranquillamente mi pare davvero esagerato e crea un precedente che potrebbe portare delle amare sorprese, sopratutto in virtù del fatto che la corte non è che sia proprio veloce nei suoi giudizi, tant’è che dichiara anticostituzionale il porcellum 8 anni dopo la sua approvazione.

Se aver evitato la modifica dell’articolo 138 della Costituzione l’ha salvata dalle rapaci mani della politica, questa sentenza ed il principio di legittimità anticostituzionale temo la possa annientare definitivamente.

Categories:   Politica