iapra li  uecchie

Menu

Il salto di qualità del PD

estorsione

Beh non c’è che dire col “nuovo”segretario il PD è pronto al salto di qualità e lo stesso Renzi sta gia dimostrando di essere l’uomo giusto per questa operazione.

Il finanziamento pubblico ai partiti , come ha da poco sentenziato la Corte dei Conti, è illegittimo e i partiti dovrebbero stendere una road map per la restituzione di quanto impropriamente preso in questi anni (circa tre miliardi di euro) oltre a, naturalmente,rinuciare sin da subito ulteriori tranche di quanto oggi previsto dalla illegittima legge sui “rimborsi” elettorali.

Ma il PD di Renzi ha avviato il suo nuovo corso e, come dicevo, il salto di qualità è d’obbligo. Per questo il Sindaco di Firenze ha annunciato la disponibilità a rinuciare al finanziamento ai partiti in cambio dei voti del moVimento 5 Stelle su nuova legge elettorale, abolizione Senato e province. Un tentativo di estorsione bello e buono dove la merce di scambio che lui offre è di fatto una refurtiva che dovrebbe restituire quanto prima chiedendo pure scusa agli Italiani tutti.

La proposta di Renzi mi ricorda un pò quelli che dopo averti messo fuoco all’attività vengono con gentilezza ad informarti che se vuoi evitare nuovi incendi dovresti dare in cambio…….

In questi anni i partiti si sono rubati la modica cifra di 3 miliardi euro, tutti i partiti compresi quelli che in Parlamento non ci sono più. Un furto ai danni degli Italiani. Li restituiscano quanto prima e ringrazino il cielo che per questo tipo di ruberia non è previsto il carcere.

Categories:   Politica