iapra li  uecchie

Menu

Orti: oltre al danno la beffa

20131206_125147

A seguire comunicato di Ostuni 5 Stelle

Dopo aver irrorato gli orti a valle della cinta muraria di Ostuni con il Roundup, potente diserbante dei cui effetti nocivi si parlerà in un incontro organizzato nell’auditorium della Biblioteca Giovedì 12 Dicembre alle 18.30, ecco arrivare la notizia che la Regione Puglia ha revocato il finanziamento di 1 milione di euro per la rigenerazione degli stessi orti causa ritardi nell’attuazione del progetto.

Notizia che ha colto di sorpresa anche l’amministrazione comunale, in particolare il Vice Sindaco Antonio Blasi che ieri, in un incontro organizzato proprio per fare il punto sullo stato dei lavori nella zona orti, ha ammesso di non saperne nulla della revoca del finanziamento.

“Abbiamo perso il conto dei finanziamenti persi da questa amministrazione – dichiarano gli attivisti del Movimento 5 stelle di Ostuni – dai 5 milioni per il porto di Villanova di cui non si sa più nulla, al progetto per la rigenerazione dei centri storici consegnato in ritardo. Un’amministrazione di professionisti della politica che appare sempre più una banda di dilettanti allo sbaraglio. Dilettanti che non si sono neanche resi conto dei danni fatti in quei terreni con l’utilizzo di un diserbante della Monsanto creato appositamente per non far crescere nulla se non le piantine geneticamente modificate della stessa multinazionale”

Con gli orti però la situazione sembra essere ancora peggiore visto che già si è proceduto all’esproprio dei terreni e all’esecuzione di alcuni lavori. Rimane da chiedersi: Chi pagherà ora?

Categories:   Politica