iapra li  uecchie

Menu

Cambia-Menti

cambia-menti

Difficile trovare oggi un qualcuno che non invochi il cambiamento. Tutti lo vogliono….. Tutti lo cercano…. Citando la nota sinfonia di Rossini, ma ben in pochi hanno preso piena coscienza dell’impossibilità di avviare un cambiamento seguendo le stesse logiche e, sopratutto, con le stesse persone che hanno contribuito a portarci nel pantano economico, sociale e culturale in cui siamo oggi.

Quante volte le forze politiche hanno cercato di proporci il nuovo che avrebbe dato realmente avvio al cambiamento? Vendola ieri, Renzi oggi (Saponaro a Ostuni), tutti attori in un sistema che alla fine ripropone sempre lo stesso film col solito finale. Ma dopo ogni delusione ecco la massa pronta a credere nella prossima nuova carta che decideranno di giocare.

La delusione sarà una costante sino a quando ci si aspetterà il cambiamento dall’attuale classe dirigente, da chi da anni vive di e grazie alla politica. C’è assoluta necessità di sostituire questa intera classe politica, quindi andare a pescare tra chi sta completamente fuori dalla politica, tra i comuni cittadini, quelli che lavorano ogni giorno e grazie ai quali la nave non è ancora affondata completamente. In poche parole è necessario cambiare menti, le menti di chi gestisce la cosa pubblica. Senza questo fondamentale passo non andremo da nessuna parte, non avremo nessun cambiamento.

Cambiamento = Cambia-Menti

Categories:   Politica