iapra li  uecchie

Menu

Responsabilità è coerenza

coerenza

Siamo ormai abituati al fatto che il giorno dopo le elezioni tanto chi ha vinto quanto chi ha perso trovi una serie di ma, di se e di però per aggirare quanto promesso in campagna elettorale e definire nuove strategie e nuovi percorsi, il tutto ormai condito dalla magica parolina “responsabilità”.

Ma il fatto di esserci abituati non vuol dire che sia giusto o che sia corretto. Forse è un abitudine, una delle tante brutte abitudini, che fatichiamo a toglierci. Responsabilità è innanzitutto mantenere le promesse fatte durante la campagna elettorale. Se ti sei presentato come diverso ed alternativo alle altre forze politiche cha hanno partecipato alla elezione non puoi poi il giorno dopo allearti con questi se non su singole questioni che erano previste nel tuo programma.

Molti ti hanno votato proprio perchè non volevano quell’altro e quell’altro ha preso voti anche da chi non voleva te. Quindi allearsi in un secondo momento è un ingannare questi elettori, rimangiarsi quanto dichiarato e promesso in campagna elettorale.

Io credo che il moVimento 5 stelle su questo aspetto della coerenza debba essere rigidissimo. Sò che che la rigidità quasi sempre è sbagliata, ma in questo caso è utile almeno sino a quando la lassittà a cui ci hanno abituato non torni alla normalità.

Categories:   Politica