iapra li  uecchie

Menu

Ti risvegli la mattina, respirando la diossina

diossina

I social network stamattina hanno dato il buongiorno ai tarantini. Alcuni attenti cittadini ed operai hanno pubblicato diverse fotografie, scattate da diversi punti della città, che immortalavano una immensa nube arancione che si alzava dallo stabilimento Ilva di Taranto.

Peacelink ha acquisito alcune fotografie riguardanti l’episodio di stamane e le ha inviate al Garante dell’Autorizzazione Integrata Ambientale per l’ILVA di Taranto chiedendo se, secondo le disposizioni di legge, ci saranno iniziative di informazione e consultazione con le istituzioni locali al fine di assicurare la massima trasparenza per i cittadini in conformità della Convenzione di Aarhus del 25 giugno 1998 (resa esecutiva con legge 16 marzo 2001, n. 108). Inoltre ha chiesto quali sono state le incidenze dell’episodio sui lavoratori, sui cittadini e sull’ambiente.

Peacelink insieme al Fondo Antidiossina aveva già fissato per oggi pomeriggio alle 16.00 presso l’istituto scolastico Cabrini in Via Dante una conferenza stampa in merito agli ulimi sviluppi dello stabilimento Ilva, sono invitati tutti i cittadini e gli organi di stampa.

Luciano Manna

Categories:   Ecologia/Ambiente