iapra li  uecchie

Menu

Piazza negata. Perchè?

piazza5stelle

Potrei fare un elenco infinito di critiche agli amministratori locali di Ostuni, Sindaco in primis. Tutte opinabili e discutibili. La cosa certa è che non sono dei fessi. Ed è partendo da questo basilare presupposto che bisogna ipotizzare il perchè ci è stata negata l’autorizzazione all’utilizzo di suolo pubblico in Piazza della Libertà per allestire dei banchetti informativi e di propaganda politica.

Come dissi già un paio di giorni fa la Piazza è da sempre il luogo simbolo della vita politica della città e sede principe di tutte le manifestazioni politiche, dai comizi elettorali (chi li fa ancora) alle raccolte firme o altro.

Per il MoVimento 5 Stelle in oltre la presenza in strada coi banchetti è linfa vitale, strumento indispensabile per informare i cittadini, coinvolgerli e farli partecipare. Ecco quindi che impedire l’utilizzo di questo fondamentale strumento proprio in Piazza ha un suo perchè: cercare di spuntare le armi civili e democratiche ad un gruppo di cittadini che potrebbero entrare nel palazzo ad aprire i cassetti e mettere in seria difficoltà diversi personaggi.

Se da un lato questi rozzi tentativi di ostacolarci fanno indignare dall’altro dimostrano quanto questa classe politica sia ormai alla canna del gas e sente che il terreno sotto i piedi sta per franare completamente. Ed ecco quindi che nel tentativo disperato di rallentare quanto più possibile il loro declino afferrano qualsiasi cosa ed utilizzano qualsiasi strumento a loro disposizione, finanche vietare un legittimo ed innocuo (per i cittadini, non certo per loro) banchetto informativo.

D’altronde ci vuole ben altro per fermarci e per impedirci di scendere per strada come dimostra la foto scattata proprio Domenica scorsa in Piazza. Loro non si arrenderanno mai, noi neppure.

 

Categories:   Politica