iapra li  uecchie

Menu

Bankenstein

Mentre c’è chi interrogandosi, cerca di salvare le apparenze sulla bontà dell’operato del regime bancario instauratosi da un anno, il pattume mainstream si impegna a nascondere questi ulteriori ennesimi FURTI ai danni dei cittadini, completamente indifesi di fronte a Bankenstein:

Già nel 2001 il 60% delle famiglie italiane aveva intaccato il suo patrimonio. Se i dati economici resteranno quelli attuali, rimarremo senza un euro su Libero

Pensioni, un’altra beffa per chi ha cambiato lavoro

I lavoratori che hanno versato contributi a più enti previdenziali costretti a pagare il riscatto Fonte

Derubati di 26.708 POSTI LETTO. Non bastava la cancellazione dei 17 MILA presidi ospedalieri, la negazione del diritto ai malati gravi di avere assistenza, l’aumento dei tickets che graverà in modo pesante soprattutto sui malati cronici. Mi viene il sospetto che questi signori al governo, oltre che banchieri siano anche filantropi eugenetisti che vogliono sbarazzarsi delle persone non in salute.

Sembra anche che esista una Lista Monti dove i promotori si presentano come semplici cittadini…Ah non c’è più il marketing di una volta…

Da tempo osservo cosa accade in Italia e mi chiedo: per conto di chi governa Mario Monti? di Massimo Ragnedda su Tiscali

Beh per qualcuno pare sia sufficente non avere un premier che faccia leggi ad personam. E’ sicuramente importante, ma non credo ci siano gli elementi per rallegrarsi di un regime che le leggi le fa ad bancam. Ma a quanto pare…..

E la “società civile” che solo un anno fa cantava Bella Ciao alla dipartita del premier Silvio? Dissolta, con il salvatore della finanza mondiale i diritti sono “al sicuro” e la Costituzione idem. Ma i professionisti della contestazione a servizio del sistema, qualcosa doveva pure inventarsi per sfogare il malcontento dilagante che si tenta di occultare. Ed ecco lotta dura senza paura, resistenza senza se e senza ma….si trasforma in un innocuo Flash Mob…..in piazza del popolo si sono radunate 30 mila persone. Contro l’austerity? Contro l’euro? Ovviamente no. Magari festeggiavano un anno del regime finanziario al governo.

Un insulto contro chi proprio in questo momento sta contestando Profumo e Fornero a Napoli e per questo sta subendo ritorsioni dalla polizia.

Barbara

Categories:   Economia/Lavoro, Politica

Tags:  , ,

  • mario

    Macelleria sociale? Ma no per Mario Monti tutta “normale” amministrazione…..

    “Le azioni erano mostruose, ma chi le fece era pressoché normale, né demoniaco né mostruoso.”
    “Il guaio del caso Eichmann era che uomini come lui ce n’erano tanti e che questi tanti non erano né perversi né sadici, bensì erano, e sono tuttora, terribilmente normali.”
    Hannah Arendt