Seguimi su facebook twitter Google + youtube picasa foursquare RSS
nov
07

Zero Privilegi Puglia

Di · Commenti (2) Stampa Stampa · Vota

ZERO PRIVILEGI PUGLIA – Comunicato stampa nr 1

Mentre la polemica sugli ingiustificabili privilegi della “casta” imperversa da mesi e la politica risponde con i soliti, quanto vuoti, annunci e intenti a cui non segue alcun atto concreto e tangibile, oggi 7 Novembre 2011 un gruppo di cittadini pugliesi iscritti al MoVimento 5 Stelle, in linea con le proposte sui tagli ai costi della politica che questo sostiene da tempo (abolizione dei rimborsi elettorali, abolizione delle Provincie, accorpamento dei Comuni sotto i 5 mila abitanti, ecc), hanno depositato presso il Consiglio regionale della Puglia una proposta di Legge regionale di iniziativa popolare che prevede:

  • dimezzamento dello stipendio dei consiglieri regionali;
  • abolizione dell’assegno di fine mandato;
  • abolizione del vitalizio;
  • non erogazione della diaria in caso di eccessive assenze;
  • sostituzione dell’accesso gratuito alla rete autostradale con rimborsi per spese effettivamente effettuate e debitamente documentate;
  • sospensione del trattamento economico ai consiglieri sottoposti dalla magistratura a misure cautelari.

Sarebbero 9 milioni di euro l’anno (45 milioni a legislatura) i risparmi quantificabili se queste semplici, quanto doverose norme venissero applicate a cui si sommerebbero ulteriori 9 milioni di risparmi a lungo termine in seguito all’abolizione del vitalizio.

Consapevoli che tali cifre non siano in grado da sole di risolvere i problemi economici della regione, siamo convinti che possano essere utilizzati per più importanti ed urgenti necessità, soprattutto oggi con i cittadini costantemente chiamati a sacrifici “lacrime e sangue”.

La raccolta delle necessarie firme a sostegno di questa proposta, che sarà preceduta da apposita conferenza stampa del comitato promotore, sarà avviata subito dopo che l’ufficio di presidenza del Consiglio regionale pugliese avrà svolto i previsti adempimenti burocratici.

I cittadini che volessero aderire all’iniziativa possono prendere contatti col comitato promotore sul sito web http://pugliazeropriv.altervista.org , tramite l’apposita pagina Facebook Zero Privilegi Puglia o via mail all’indirizzo zeroprivilegipuglia@gmail.com.

Testo integrale della proposta

Tabella riassuntiva dei risparmi

Il Comitato Promotore

Categorie : 5 stelle, Politica
  • Paolo Mariani

    A breve mi troverai nelle vie di Ostuni a raccogliere le firme per questa proposta di legge. Tu invece ti si trova sempre chiuso nella vs sede?

  • Nicola

    Gli omissis del primo link sono degni dei servizi segreti.. Alla faccia della trasparenza, prendetela come una battuta comunque, casomai la prendete seriamente.. Comunque Paolo, sono mesi che non ti stai facendo più vedere a nessuna iniziativa di alcun tipo.. Dobbiamo cercarti a chi l’ha visto?