iapra li  uecchie

Menu

La Costituzione della repubblica Hitaliana

Art.1| L’Hitalia è una Repubblica post-democratica, fondata sullo sfruttamento del lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti degli Interessi privati dei partiti.

Art.2| La Repubblica riconosce e garantisce i privilegi inviolabili del ricco, sia come singolo sia associato nelle logge massoniche ove consolida i propri privilegi, e richiede il riconoscimento dei diritti inderogabili di disparità politica, economica e sociale.

Art.3| Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, salvo opportune donazioni di denaro, che saranno accettate senza distinzioni di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto il potere e il capitale di parte dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo delle egemonie personali e l’effettivo allontanamento di gran parte dei lavoratori dall’organizzazione politica, economica e sociale del paese.

Art.4| La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto di essere sfruttati sul lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.

Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie raccomandazioni e la propria fortuna, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale e sostanziale del patrimonio della società in cui si viene sfruttati.

Art.5| La Repubblica, una e divisibile, riconosce e promuovere le autonomie mafiose; attua nei servizi segreti che dipendono dallo Stato il più ampio deviamento operativo; adegua i principi e i metodi della sua legislazione alle esigenze degli interessi personali di chi offre di più.

………………CONTINUA …. (purtroppo)………

Aderisci al moVimento 5 stelle - Ostuni

Categories:   Politica